Chirurgia generale e bendaggio gastrico per pazienti assicurati e in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale

Gli interventi di Chirurgia Generale e di Chirurgia dell’Obesità (bendaggio gastrico regolabile) possono essere effettuati privatamente in regime di solvenza (pagamento diretto), in convenzione con assicurazioni e fondi integrativi, o in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale.

 

Chirurgia generale e bendaggio gastrico per pazienti assicurati

 

I pazienti che si sottopongono ad un intervento di Chirurgia Generale o di Chirurgia dell’Obesità (bendaggio gastrico regolabile) a Milano, presso la Clinica Columbus, possono usufruire delle convenzioni con diversi fondi integrativi e enti assicurativi.

I pazienti assicurati devono sottoporsi anzitutto alla prima visita chirurgica. Durante la prima visita si effettua un’anamnesi completa del paziente e si valuta l’indicazione chirurgica con l’ausilio, ove necessario, di ulteriori accertamenti diagnostici.

Se si rende necessario l’approccio chirurgico, i pazienti che desiderano sottoporsi all’intervento a Milano possono usufruire delle convenzioni messe a disposizione dalla Clinica Columbus con i seguenti enti:

 

Assirecre Group

Banca Commerciale Italiana

Banca Popolare di Milano

Blue Assistence

Assidai

Caspie

Centro Comune di Ricerche Europee

CIDA

Consorzio Mutue

Consorzio Mutue Salute

CAMPA – Mutua Sanitaria Integrativa

CAPAIAP

Credito Artigiano

Day Medical

Ente Mutuo – Assistenza Sanitaria

Europ Assistence

FASCHIM – Fondo di Assistenza Sanitaria

Fasdac

FasiOpen

FASI – Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa

F.I.D.A. Ravenna – Fondo Integrativo di Assistenza

Filo Diretto Assicurazioni

Fimiv

FISDAF

FISDE

Generali

AXA Assistance

Intesa San Paolo

MAPFE INSURANCE

Medic4all

Mondial Assistance

Newmed

Previmedical

Sara Assicurazioni

UnipolSai

UniSalute

 

Chirurgia generale e bendaggio gastrico in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale

 

Gli interventi di Chirurgia Generale e di Chirurgia dell’Obesità possono essere eseguiti in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale. Anche il bendaggio gastrico regolabile, quindi, è mutuabile.

Personalmente eseguo l’intervento in convenzione in Emilia Romagna e in Lombardia. I Pazienti che desiderano sottoporsi all’intervento in convenzione con il SSN possono sottoporsi alla prima visita e alle visite di controllo anche in altre regioni italiane e spostarsi in Emilia Romagna o in Lombardia solo per sottoporsi all’intervento chirurgico, se in seguito alla prima visita e ai controlli diagnostici necessari il Paziente risulta essere idoneo alla chirurgia bariatrica.

Le prime visite e le visite di controllo possono essere effettuate in Lombardia (Milano e Monza), in Veneto (Treviso), in Sicilia (Castelvetrano e Marsala) e nella stessa Emilia Romagna (Modena, Parma).

 

Contattaci per maggiori informazioni